Rinvenuto un tempio di Nemesi a Mitilene


― 11 Maggio 2019

Come riportato dal Greek Reporter, all’ingresso del teatro di Mitilene, patria di Saffo, è stato rinvenuto uno spazio sacro dedicato a Nemesi, temutissima dèa personificazione della giustizia, «sciagura degli uomini mortali» secondo Esiodo. Il tempio, databile al I secolo d.C., dunque ad un periodo piuttosto tardo, è stato identificato grazie all’altare e alle iscrizioni, ed era ubicato nei pressi dell’arena dove si svolgevano i combattimenti dei gladiatori. «Dato che le loro lotte dovevano concludersi con un servizio alla giustizia e con l’assegnazione della vittoria al miglior gladiatore», spiega Pavlos Triantafyllides del Lesvos Ephorate, «l’esistenza di un tempio dedicato alla Nemesi era fondamentale».


Presentazione in streaming delle Elegie di Massimiano

Presentazione in streaming delle Elegie di Massimiano

― 14 Gennaio 2022

Mercoledì 19 gennaio 2022, alle 17.30

Leggi tutto
L’Occidente si abbevera alla fonte del sublime

L’Occidente si abbevera alla fonte del sublime

― 12 Gennaio 2022

Nuova traduzione ed edizione critica per il trattato tradizionalmente attribuito a Longino: la vera grandezza della letteratura corrisponde a quella dell’anima. La recensione su Avvenire

Leggi tutto
Properzio: un itinerario poetico

Properzio: un itinerario poetico

― 3 Dicembre 2021

Paolo Fedeli ci parla delle Elegie di Properzio appena uscite per la Fondazione

Leggi tutto