Aristofane

Le donne alle Tesmoforie

A cura di Carlo PratoDario Del Corno

Pubblicato il 22/03/2001
370 pagine
ISBN: 9788804468080
20% 30,00 €
24,00 €
Disponibile

Siamo nel secondo giorno della festa femminile delle Tesmoforie ed Euripide si lamenta: teme che le donne lo condannino a morte, per punirlo di aver parlato male di loro. Convince quindi il Parente – un buffone – a vestire abiti femminili e a infiltrarsi come agente segreto. Ed ecco l’assemblea delle Tesmoforie: le donne protestano contro Euripide: il Parente denigra il gentil sesso: viene scoperto ed Euripide è costretto a intervenire; e così via, di trovata in trovata, ognuna più spettacolare e divertente dell’altra. Nelle Donne alle Tesmoforie, la volgarità di Aristofane tocca il suo culmine: la commedia sembra una farsaccia da paese, come spesso le commedie di Shakespeare – ma una fantasia prodigiosa innalza tutto ciò che è volgare e osceno nel regno della vertiginosa follia comica.