Tibullo

Le elegie

A cura di Francesco Della Corte

Pubblicato il 11/09/2014
368 pagine
ISBN: 9788804166931
5% 30,00 €
28,50 €
Disponibile

Sullo sfondo della Roma di Cesare, di Ottaviano e di Antonio – una metropoli che si avvia a diventare una tumultuosa e colorata capitale d’Oriente –, si delinea, attraverso una sorta di autobiografia poetica, la contrastante figura di Tibullo. Nei suoi due libri delle Elegie rivive un mondo arcadico, fatto di pianure, di colli, di pascoli e di vigneti, popolato da contadini devoti alla terra e agli dei, nel quale si concretizza – irreale e malinconicamente agognato – il mito dell’età dell’oro. L’edizione unisce a un copioso commento la prima versione integrale delle Elegie apparsa in Italia dopo decenni.