Manilio

Il poema degli astri (Astronomica)

vol. I (Libri I-II)

A cura di Simonetta FeraboliEnrico FloresRiccardo Scarcia

Pubblicato il 05/05/2011
496 pagine
ISBN: 9788804406723
5% 30,00 €
28,50 €
Disponibile

Il poema degli astri, qui presentato nel nuovo testo critico curato da Enrico Flores, è uno dei capolavori sconosciuti della letteratura latina. Del suo autore, poeta di squisita raffinatezza, sappiamo soltanto che fu contemporaneo di Augusto e di Ovidio, e che con la sua opera cercò di rovesciare l’impresa di Lucrezio: l’universo non è un aggregato di atomi, come credevano gli epicurei, né dominio del caso: ma un’immensa architettura divina, un mirabile organismo provvidenziale. Il cuore di questa ispirazione divina sono gli astri; e tutto l’universo è un unico intreccio di rapporti, che conducono dalla palpitazione delle stelle e delle comete fino alla vita della terra e ai diversi destini umani.