L’Anticristo

vol. III. La scienza della fine

A cura di Gian Luca PotestàMarco Rizzi

Pubblicato il 11/09/2019
552 pagine
ISBN: 9788804710677
5% 50,00 €
47,50 €
Disponibile

Questi tre volumi, curati da uno storico delle origini cristiane e da un medievalista, ricostruiscono quello che è forse il più grande mito dell’Occidente medievale: l’Anticristo, che per quasi tredici secoli ha dominato i pensieri, le immaginazioni, le visioni e i deliri della gente cristiana. Il mito ha i suoi antecedenti nell’esegesi e nell’apocalittica ebraica. Da principio, l’anticristo è soltanto colui «che non crede in Cristo». Ma presto questa interpretazione viene sconvolta. Mentre si diffondono le eresie di tipo gnostico, l’Anticristo diventa la tremenda figura che, alla fine dei tempi, si opporrà a Cristo: il Nemico, l’Avversario dei tempi ultimi, un Gesù capovolto attorno al quale si uniscono tutte le incarnazioni del male.