La leggenda di Roma

vol. IV. Dalla morte di Tito Tazio alla fine di Romolo

A cura di Andrea Carandini

Traduzione di Lorenzo Argentieri

Pubblicato il 11/09/2014
648 pagine
ISBN: 9788804634973
5% 30,00 €
28,50 €
Disponibile in 5-6 settimane

Attorno alle origini di Roma i popoli che l’hanno costruita, subita, accettata e disprezzata hanno creato un’affascinante leggenda: che i quattro volumi proposti dalla Fondazione Valla intendono ricostruire su basi nuove. Poesia, storia e archeologia sondano le vicende leggendarie di Alba Longa, della lupa, dei gemelli, di Romolo. Una grande raccolta di fonti annalistiche, antiquarie e poetiche divise per “mitemi” o unità mitiche fondamentali, e analizzate comparativamente alla ricerca dei “motivi canonici” fissati dalla tradizione e di una stratigrafia del mito confrontata con gli scavi archeologici.

Morfologia e commento di Paolo Carafa e Ugo Fusco; appendici di Paolo Carafa, Andrea Carandini, Alessandro Catastini, Maria Teresa D’Alessio, Dunia Filippi, Cristiano Viglietti