Guglielmo di Rubruk

Viaggio in Mongolia

A cura di Paolo Chiesa

Pubblicato il 13/03/2014
640 pagine
ISBN: 9788804604259
20% 30,00 €
24,00 €
Disponibile

1253: è passato pochissimo tempo da quando il terrore di un’invasione mongola ha preso l’Europa alla gola, e il francescano Guglielmo di Rubruk riceve da Luigi IX di Francia l’ordine di partire verso Oriente. Per due anni percorre i territori dell’Asia Centrale, raggiungendo Karakorum, la capitale del Gran Khan Mangu. Rientrato, Guglielmo stila una relazione affascinante che sfata le leggende diffuse in Occidente su tutto ciò che popolerebbe quelle regioni misteriose, sostituendo a esse gli orizzonti senza fine delle steppe e il perenne vagare dei nomadi: descrivendo usi e costumi dei Tartari, le persone che incontra, le discussioni che tiene con loro.